INSULTI OMOFOBI A TOMMASO ZORZI SU RADIO GLOBO

0
78

Zorzi ha ricevuto  insulti omofobi e minacce di violenza ricevuti da parte di un conduttore di Radio Globo.

Questo lo scambio di considerazioni con Maurizio Costanzo:

Zorzi: “Una radio ha deciso di dedicarmi un blocco apostrofandomi con r********, cretino, lo prenderei a cinghiate. È una radio minore, ma neanche così piccola e questo conduttore è pagato per stare lì”.
Costanzo: “Io uno così lo lascerei perdere. Lo lasci perdere, ma chissenefrega. In qualunque mestiere ci sono persone così. Se io avessi dovuto denunciare quelli che parlavano male di me stavo in tribunale a vita”.
Zorzi: “Non è tanto parlar male, sono certe cose che non vanno bene. Tu mi puoi dire che sono un cretino, io ti rispondo che non sono d’accordo, però di r******** parliamone…”
Costanzo: “Io voglio solo dirle una cosa dato che è giovane: impari a fregarsene totalmente, queste cose non seminano niente; lei faccia bene il suo lavoro e se ne freghi del resto”
Zorzi: “Io ho le spalle larghe, queste cose mi scivolano addosso, però il problema è per chi le spalle larghe non le ha”.
Costanzo: “E quando le cose scivolano si evidenzia l’inutilità dell’aggressore”.