Luigi Spera: “Sogno una famiglia come quella del Mulino Bianco”

0
161
Personaggio di Mister G. ad Avanti un altro, Luigi vorrebbe sposarsi e avere dei bambini come il suo idolo Ricky Martin

di Stefano Di Capua

Poliedrico e spesso sopra le righe, Luigi Spera, coloratissimo personaggio di Mister G. nel salottino di Avanti un altro, dopo un’adolescenza segnata da innumerevoli eventi nefasti, è finalmente pronto a riscattarsi, sognando una famiglia numerosa e affiatata come quella del suo idolo Ricky Martin. “Ho vissuto un’infanzia molto felice, finchè non è venuta a mancare mia madre”, racconta Luigi a SpyIT. “Dopo la sua morte, poi, sono stato coinvolto in un incidente gravissimo e sono stato operato per un ascesso cerebrale che mi ha cambiato radicalmente la vita. Ho iniziato a vedere le cose in modo differente e a vivere la mia omosessualità senza più nascondermi, nonostante le mille difficoltà legate alla mentalità ancora troppo retrograda di alcuni paesini del Sud Italia. Ho avuto diverse storie importanti – prosegue Mister G. – ma sono tutte finite, per un motivo o per un altro. Credo di aver trovato finalmente il mio principe azzurro e spero di riuscire a costruire con lui una relazione duratura che ci porti a creare una famiglia felice. Il mio modello di vita è Ricky Martin che si è sposato e ha avuto dei bambini bellissimi. Anche io vorrei avere dei figli. Credo che sia lecito che una coppia omosessuale abbia dei bambini – conclude Luigi – perché l’amore è amore ed io sono sicuro che ne ho tanto da dare, molto di più di alcune famiglie etero che maltrattano o trascurano i loro figli”.