Matteo Alessandroni e la sua dedica speciale a Alfonso Signorini

0
144

Dopo la sua breve partecipazione al GFvip Matteo Alessandroni scrive una lettera a Alfonso Signorini.

Vi ricordate del bellissimo Matteo Alessandroni?
Difficile dimenticarsi del fustacchione: bello, simpatico e soprattutto vero. Abbiamo imparato a conoscerlo nella Casa del Grande Fratello Vip, ma qualcuno di voi si è mai chiesto chi sia davvero?
Dopo l’esperienza nel reality e nonostante i suoi molti impegni da modello e imprenditore Matteo è pronto a riproporsi come inquilino della casa più spiata d’Italia,questa volta però come vero e proprio concorrente .
In quest’intervista Matteo ha voluto scrivere una lettera al Direttore e conduttore Alfonso Signorini.
Curiosi di leggere il contenuto?

“Caro Alfi, scrivo questa lettera per dimostrarti il bene e l’immensa stima che nutro nei tuoi confronti,non lo dico tanto per dire sono autentiche parole provenienti dal mio cuore.
Ricordo ancora la prima volta che ci siamo conosciuti: eravamo a Roma ad una cena con degli amici in comune, ci presento’ Giacomo Urtis che non smetterò mai di ringraziare.
Subito fra noi c’è stata sintonia,nelle mie orecchie risuonano ancora quelle risate,ho conosciuto una persona fantastica sotto ogni punto di vista confermando così quello che traspare in tv: una persona perbene, solare, simpatica e soprattutto umile.
Volevo ringraziarti per avermi dato l’opportunità di entrare nel tuo gf più importante come “super boys” proprio nel 20esimo compleanno della trasmissione.
Anche se breve, è stata un esperienza che mi ha arricchito dal punto di vista personale e che porterò con me per il resto della mia esistenza.
Non ti nascondo che mi piacerebbe diventare un vero e proprio concorrente del gf visto che, come ho detto prima, è stata per me un’esperienza unica e surreale. Vorrei perciò avere la possibilità di farmi conoscere e avere un rapporto diretto col pubblico: sarebbe per me una bella sfida nonché esperienza di crescita personale e l’occasione di farmi conoscere a livello più profondo, non solo superficialmente. Potrebbe sembrare, anche per chi mi segue nei social, che sono una persona alla quale piace solo l’estetica, l’apparenza; non sono solo questo, in me c’è molto di più e questo vorrei dimostrarlo qualora volessi darmi questa opportunità.
Come ti dissi nel nostro colloquio prima di varcare la porta rossa, “Alfo’ io so’ un simpaticone a 365 gradi” ne aggiunsi altri 5 per scherzare e questa cosa ti divertí molto, forse li conquistai la tua fiducia. Anche quest’anno nonostante i tuoi tantissimi impegni mi hai invitato ad una puntata del gf riuscendo a ritagliare del tempo per me.
Una bella chiacchierata nel tuo camerino mentre ti preparavi alla puntata, ti diedi molti consigli come quello di diminuire il tuo cardio per incrementare i “muscoletti”, visto che la mattina andavi a camminare e la sera a correre. Tu invece ti sei subito interessato a me, quasi come un padre fa con il proprio figlio, chiedendomi dei miei futuri progetti lavorativi.
Quest’anno mi sarebbe piaciuto venire ad allenarti qui a Roma, magari in uno dei miei store o anche al parco di Villa borghese ma, a causa del covid e dei reciproci impegni, non è stato possibile,
sicuramente in futuro non mancherà occasione.
Sappi che ci sarò sempre per te qualora vorrai.

Un forte abbraccio,tanti squat e piegamenti per noi,ti voglio bene il tuo Trainer del cuore Mattew”.

Voi vorreste vederlo come prossimo concorrente ufficiale del GFvip?
Non ci resta che aspettare la decisione di Signorini e dei suoi autori.

Luigi Migliaccio