RAFFAELE POGGIO TORNA ALLA MUSICA CON DEJAS HUELLAS

0
77

L’ estate 2022 con il brano Quedate Conmigo ha portato molte soddisfazioni all’artista italiano nelle classifiche artisti indipendenti europee, fissando così un nuovo traguardo dopo gli anni di sperimentazione musicale. Il progetto nato sotto etichetta MoovOn con la collaborazione con il cantante cubano Angelo Divino si è rivelata vincente. A seguire sono poi arrivati i primi ruoli nel campo cinematografico con due cortometraggi ed il suo primo ruolo nella serie televisiva per Mediaset “ Tipi da crociera”; risultati frutto di lunghi studi e gavetta dopo gli anni di pubblicità televisiva che lo avevano un po’ etichettato ed imprigionato nonostante sia ora il volto di Banca Prealpi a livello nazionale.


A novembre è stata la volta di Dejas Huellas (acqua e ruggine),brano già entrato in classifica italiana artisti indipendenti che ha riscosso molto gradimento tra chi segue l’artista e chi non lo conosceva ancora. Il brano è l’espressione autobiografica ad un livello molto più completo. E’ una canzone d’amore per l’arte da intendersi come musica o recitazione. Una sorta di rapporto in cui si ripongono troppe aspettative nell’altra parte e ci si aspetta che i risultati siano proporzionali allo studio e alla fatica dei sacrifici ma non è così. Spesso l’artista sconfortato dal non vedere ciò che si aspetta, cade in una fase di blocco creativo che supera poi ritrovando sé stesso ed il suo grande amore per l’arte. Le emozioni che prova e le sue esperienze di vita sono il carburante della sua creatività quindi è inevitabile pensare che chiudersi e lasciarsi trasportare da pensieri negativi di risultati non ottenuti porti solo ad una morte momentanea dell’espressione artistica. Questo rappresenta per lui il tallone di Achille degli artisti e l ho voluto esprimere nel videoclip sotto la regia di Gianfranco Busanca come il suo spettacolo di musica e recitazione sotto la supervisione di un castista (se stesso).
Mentre ora si gode i risultati di questo progetto, è già al lavoro sul prossimo brano EGUALMENTE COLPEVOLI in uscita i primi mesi del 2023, altra espressione artistica molto provocatoria che tratterà le dinamiche di una coppia aperta uomo-donna impegnata in sinergie con altro uomo e donna in una sorta di poliamore e passione. Raffaele è un artista che parla con il cuore e siamo curiosi di vedere cosa ci riserverà prossimamente.