TOMMASO ZORZI A PROPOSITO DELLA SOSPENSIONE DELLA LEGGE SULL’ABORTO IN TEXAS

0
319
Tommaso Zorzi ha commentato la sospensione della legge sull’aborto in Texas “In Texas hanno finalmente fermato la legge sull’aborto. Che poi il Texas è lo Stato no vax per eccellenza, se ci mettiamo anche l’aborto illegale…”Costanzo: “In Texas ieri un ragazzino in una scuola ha sparato e ne ha feriti tre. Quello non è uno Stato, è un luogo da recintare”.Zorzi: “Sì, in Texas fai prima a prenderti un’arma che la patente. E si permettono di dire che l’aborto è illegale dopo che è uno stato sanguinario da sempre. Oggi finalmente questa legge è stata fermata; uno Stato non può decidere che devi abortire o non devi abortire, o tutte sì o tutte no, è una scelta talmente personale e poi un uomo non può permettersi di decidere quello che una donna deve fare. Io voglio vivere in uno Stato in cui chiunque è libero di poter scegliere nell’etica delle cose. Io mi vergognerei di vivere in uno Stato in cui l’aborto è illegale anche se l’aborto è un problema che mai mi toccherà personalmente perché sono un uomo”.Costanzo: “In Texas hanno fatto bene solo i cowboy dei film della mia infanzia, per il resto niente”.